Top

Demiral appoggia Erdogan su twitter, Marchisio difende i curdi

Il calciatore della Juventus, di nazionalità turca, appoggia l'operazione 'Spring Peace'. Marchisio invece condivide un post pro-curdi

Demiral e Marchisio
Demiral e Marchisio

globalist

10 Ottobre 2019 - 19.31


Preroll

Il calciatore della Juventus Merih Demiral, turco, con un suo post ha scatenato l’ira degli utenti di twitter europei: si vede infatti l’immagine di un soldato con una bambina e sullo sfondo una camionetta su cui è issata la “Ay Yldz”, la bandiera del suo Paese. E su cui compare la scritta “Operazione di Pace”, in riferimento all’azione turca contro i curdi avviata in queste ore dal presidente turco Erdogan. 
La stragrande maggioranza delle risposte, anche quelle dei suoi stessi tifosi, sono indignate. Sotto il post si sono scatenate vere e proprie liti tra molti utenti turchi, che sono a favore dell’operazione di Erdogan, e utenti europei. 
Si vedono molti riferimenti a Claudio Marchisio: infatti l’ex calciatore della Juventus ha pubblicato un post pro-curdi, condividendo il tweet del giornalista Corrado Formigli: “I curdi erano gli eroi che hanno sconfitto l’Isis. Ora Erdogan occupa la loro terra. Possiamo voltarci dall’altra parte?”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile