I giovani di tutto il mondo in piazza per il clima: al via lo sciopero generale guidato da Greta

I primi a scendere in piazza sono gli studenti di Australia, Thailandia, Indonesia e India. Manifestazioni previste in 150 paesi, quella di New York sarà guidata da Greta Thumberg

Una ragazza a una manifestazione

Una ragazza a una manifestazione

globalist 20 settembre 2019
Cortei e manifestazioni in 150 paesi per la difesa dell'ambiente e la sensibilizzazione sul tema ambientale: a dare inizio al venerdì di sciopero mondiale per il clima sono stati Australia, Thailandia, Indonesia e India, con migliaia di studenti scesi per strada in vista del Summit Onu.
Manifestazioni sono previste a seguire in Giappone, Filippine e Birmania. E poi a New York la manifestazione davanti al Palazzo di vetro delle Nazioni Unite sarà guidata proprio da Greta Thumberg. La città di New York ha abbracciato la causa degli studenti, garantendo a oltre un milione di ragazzi una 'giustificazione' d'autorità: potranno saltare la scuola senza penalizzazioni.