Afghanistan, attentato dei talebani a Ghazni: 12 morti

Le informazioni sul numero delle vittime sono discordanti: la polizia parla di 12, ma il governatore parla di 8 persone. Infine, i talebani dichiarano decine di militari morti

Il luogo dell'esplosione

Il luogo dell'esplosione

globalist 7 luglio 2019
Un'autobomba è esplosa a Ghazni, capoluogo dell'omonima provincia dell'Afghanistan, uccidendo 12 persone e ferendone 49. A riferirlo è il capo della policia locale, Ahmad Khalid Wardak, che ha inoltre precisato che tra le vittime ci sono almeno quattro civili e un membro della sicurezza. 
Secondo un comunicato dell'ufficio del governatore di Ghazni, invece, le vittime sono quattro civili e otto membri della sicurezza. "Tutti i feriti sono alunni che si stavano recando a scuola vicino al luogo dell'attentato", aggiunge la nota.
I talebani hanno rivendicato l'attacco aggiungendo che si è trattato di un attentato suicida e che decine di militari afghani sono rimasti uccisi.