Top

Putin ostile alla comunità Lgbt: "la gente è stufa di questa propaganda gay"

Lo ha dichiarato il presidente russo al termine del G20 in Giappone: "la propaganda gay è imposta nelle scuole, i genitori non la vogliono, la gente è stufa"

Putin
Putin

globalist

29 Giugno 2019 - 15.00


Preroll

L’omofobia del governo russo e in particolare l’ostilità di Putin verso l’intera comunità Lgbt è venuta fuori durante una conferenza stampa del presidente russo al termine del G20: “Le idee sulla libertà di identità sessuale e di genere sono imposte alla maggioranza, il liberalismo occidentale sta divorando se stesso e tutto ciò porta a cambiamenti politici come l’ascesa di Donald Trump”
Putin ha inoltre difeso la controversa legge russa che vieta la “propaganda gay” tra i minori ma che di fatto ostacola ogni forma di manifestazione a difesa dei diritti degli omosessuali. Secondo Putin, «i rappresentanti dell’idea liberale impongono certa educazione sessuale nelle scuole, i genitori non la vogliono e sono praticamente incarcerati, la gente è stufa».
Il presidente russo ha poi affermato che alcune parti della società «stanno costringendo piuttosto aggressivamente la maggioranza ad accettare le nuove tendenze. Adesso si sono inventati sei o cinque generi, non capisco neanche di cosa si tratti».

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage