Germania, sondaggi altalenanti: la Merkel torna in testa ma i Verdi restano al secondo posto

L'unione cristiano-democratica della cancelliera e il partito dei Verdi si contendono il primo posto delle preferenze dei tedeschi

Angela Merkel

Angela Merkel

globalist 4 giugno 2019
I sondaggi tedeschi continuano ad essere altalenanti: se solo pochi giorni fa i Verdi risultavano il primo partito, oggi invece è l'unione Cdu-Csu di Angela Merkel ad essere tornata salda in testa, anche se i Verdi sono immediatamente secondi. 
Lo rivela il sondaggio settimanale di Bild, secondo cui i Cristiano democratici della cancelliera Angela Merkel sono al 26%, perdendo l'1,5% come la Spd, che è data al 14%, e i liberali della Fdi, che sarebbero all'8%. L'Afd perde lo 0,5 che si attesta al 13%, l'1% la Linke (8%), mentre i Verdi volano al 25%, con il 6% in più. 
Un altro sondaggio dell'istituto Insa, sempre per la Bild, riferisce che il Paese è diviso a metà sulla opportunità di andare al voto anticipato al più presto possibile dopo le dimissioni di Andrea Nahles da leader della Spd. Il 39% degli interpellati le vorrebbe, mentre una stessa percentuale si oppone ad un ritorno al voto.