Top

Il segretario dell'Onu Guterres in Libia: "per i migranti qui solo sofferenza e disperazione"

Antonio Guterres: "i migranti sono tenuti prigionieri senza alcuna speranza di tornare in possesso delle loro vite"

Antonio Guterres
Antonio Guterres

globalist

4 Aprile 2019 - 20.22


Preroll

Antonio Guterres, segretario generale dell’Onu, è in visita in Libia per verificare le condizioni dei migranti all’interno di quelli che Salvini continua a chiamare ‘centri controllati’.
Guterres ha scritto un tweet in cui afferma: “Sono profondamente scioccato e commosso dalla sofferenza e dalla disperazione che ho visto nel centro di detenzione di Tripoli, in Libia, dove migranti e rifugiati sono detenuti per un tempo illimitato e senza alcuna speranza di riconquistare le loro vite”.
“Questi migranti” ha poi aggiunto Guterres, “non sono solo responsabilità della Libia, ma del mondo intero”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile