Top

Gli 007 iracheni: "al-Baghdadi si trova nel deserto, nascosto nei tunnel sotterranei"

Il leader dell'Isis, la cui unica apparizione pubblica in video è quella del 29 giugno 2014, si troverebbe al confine tra Siria e Iraq

Abu Bakr al-Baghdadi
Abu Bakr al-Baghdadi

globalist

24 Marzo 2019 - 17.04


Preroll

Gli agenti dell’intelligence irachena hanni dichiarato che il leader dello Stato islamico Abu Bakr al Baghdadisi troverebbe nel deserto al confine tra Siria e Iraq, nascosto nei tunnel sotterranei e privo sia di internet che di cellulare per evitare di essere identificato. 
Chi vuole incontrare il Califfo, riferiscono sepre gli agenti, “viene trasportato in auto a due ore di distanza dal luogo in cui si trova e poi vengono trasportati in moto”.
Un colonnello sottolinea che gli statunitensi hanno di recente iniziato a prendere di mira persone del suo entourage, come la moglie della sua guardia del corpo, e sono convinti che “questi obiettivi li porteranno presto a Baghdadi”. L’unica apparizione pubblica del ‘Califfo’ ripresa in video risale al 29 giugno del 2014, nel corso del sermone in cui proclamò la nascita dello Stato islamico dalla moschea al Nuri di Mosul.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage