Top

Raqqa, trovata fossa comune con oltre mille corpi di vittime dell'Isis

Sono stati estratti solo 150 dei 1000 e più cadaveri: i medici legali sostengono che ci vorranno giorni per estrarli tutti

Raqqa
Raqqa

globalist

14 Febbraio 2019 - 13.09


Preroll

A Raqqa, ex capitale dell’Isis in Siria, è stata ritrovata una fossa comune con 150 corpi e oltre mille cadaveri ancora da riesumare. I medici legali che operano nella zona riferiscono che la fossa è divisa in due parti e si trova sulla sponda sud dell’Eufrate. 
Si tratta con molta probabilità di vittime delle violenze dello Stato islamico. Secondo le fonti sul posto ci vorranno molti giorni per riesumare tutti i cadaveri. Dopo mesi di richieste pressanti da parte delle organizzazioni locali e internazionali, solo alcune settimane fa sono cominciati a Raqqa e dintorni i lavori di ricerca delle fosse comuni. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile