Maduro: "Gli aiuti umanitari sono spettacolo, non siamo mendicanti"

Il presidente venezuelano dice anche no al gruppo di contatto che si era riunito in Uruguay per chiedere nuove elezioni

Maduro

Maduro

globalist 8 febbraio 2019
Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro replica seccamente al gruppo di contatto riunitosi ieri in Uruguay ed esclude nuove elezioni presidenziali. Maduro dice no anche agli aiuti umanitari, una manovra che, dice, è solo "spettacolo".
Al gruppo di Montevideo, che aveva invitato "ad un'elezione presidenziale libera", Maduro replica: "respingiamo il partito preso" del gruppo di contatto" ma "sono pronto a ricevere qualsiasi inviato".
Maduro, parlando in conferenza stampa, ha anche garantito che impedirà lo "show" degli aiuti umanitari.
Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro replica seccamente al gruppo di contatto riunitosi ieri in Uruguay ed esclude nuove elezioni presidenziali. Maduro dice no anche agli aiuti umanitari, una manovra che, dice, è solo "spettacolo".
Al gruppo di Montevideo, che aveva invitato "ad un'elezione presidenziale libera", Maduro replica: "respingiamo il partito preso" del gruppo di contatto" ma "sono pronto a ricevere qualsiasi inviato".
Maduro, parlando in conferenza stampa, ha anche garantito che impedirà lo "show" degli aiuti umanitari. Riferendosi al cibo e alle medicine che stanno cominciando ad arrivare nella confinante Colombia, Maduro ha detto: "il Venezuela non intende tollerare lo show del presunto aiuto umnitario, non siamo mendicanti".