I gilet gialli arrivano a Londra: in centinaia per strada chiedono le dimissioni di Theresa May

Nel nono sabato di proteste parigine, anche Londra vede sfilare nelle sue strade centinaia di manifestanti che si ispirano al movimento francese

Manifestanti

Manifestanti

globalist 12 gennaio 2019
Anche Londra cede alla febbre dei gilet gialli francesi: le sue strade in queste ore sono attraversate da centinaia di persone che, prendendo ispirazione dal movimento spontaneo che ha messo (e continua a mettere) Parigi a ferro e fuoco, stanno manifestando per chiedere la fine dell'austerity, le dimissioni di Theresa May e nuove elezioni generali. 
Il corteo, partito da Trafalgar Square, sta procedendo in maniera pacifica: «May must go», «General election now» sono alcune delle scritte visibili sui cartelli nelle immagini trasmesse dai media britannici e on line, sbandierate dai manifestanti, alcuni dei quali con indosso i gilet gialli.