Il Canada ha concesso l'asilo a Rafah: sosteniamo i diritti delle donne in tutto il mondo

La ragazza era fuggita dalla famiglia saudita dicendo di temere per la sua vita dopo aver abbandonato l'Islam. Trudeau ha dato l'annuncio

Rahaf Mohammed al-Qunun

Rahaf Mohammed al-Qunun

globalist 11 gennaio 2019
Una bella notizia: il Canada ha concesso l'asilo alla giovane saudita Rahaf Mohammed al-Qunun, fuggita dalla famiglia dicendo di temere per la sua vita dopo aver abbandonato l'Islam.
Lo ha confermato il premier canadese Justin Trudeau.
"Il Canada è stato inequivocabile sul fatto che sosterremo sempre i diritti umani e i diritti delle donne in tutto il mondo. Quando l'Onu ci ha chiesto di concedere l'asilo ad al-Qunun, abbiamo accettato", ha detto Trudeau in dichiarazioni rilanciate dalla Bbc. "Le abbiamo concesso l'asilo - ha aggiunto - Ne siamo felici".