Clamoroso: Ivanka Trump candidata alla presidenza della Banca Mondiale

Lo riporta il Financial Times: la figlia del presidente Trump è tra i nomi dei possibili candidati riportati dal giornale

Donald Trump e Ivanka Trump

Donald Trump e Ivanka Trump

globalist 11 gennaio 2019
La notizia ha del surreale: Ivanka Trump, figlia del presidente Trump, compare nella lista di nomi in lizza per la presidenza della Banca Mondiale. Infatti dal prossimo primo febbraio, l'istituto di Washington sarà senza presidente a causa delle dimissioni di Jim Yong Kim, giunte tre anni prima della fine del mandato. 
Secondo quanto riportato dal Financial Times, oltre al nome della figlia del presidente comparirebbe anche quello di Nikky Haley, ex ambasciatrice americana all'Onu, insieme a David Malpass, funzionaro del Tesoro Usa, e Mark Green, capo dell'Agenzia per lo sviluppo internazionale. 
Tra le alternative non statunitensi, troviamo gli economisti Ngozi Okonjo-Iweala (Nigeria) e Donald Kaberuka (Ruanda) oltre che il ministro indonesiano delle Finanze, Sri Mulyani Indrawati.