Solo dieci minuti per arrivare a scuola: la nuova vita di Iceboy, il bimbo dai capelli di ghiaccio

Lo scorso anno la storia del piccolo Wang, in Cina, aveva commosso il mondo: ogni giorno doveva percorrere 5 chilometri a piedi, tra freddo e neve, per raggiungere la scuola. Oggi per lui le cose sono cambiate

Il piccolo Wang

Il piccolo Wang

globalist 9 gennaio 2019
Una nuova vita per il piccolo Wang, il bambino di 10 anni della provincia dello Yunnan in Cina. Nel gennaio 2018 la sua storia aveva fatto il giro del web e aveva commosso il mondo: Wang ogni giorno doveva infatti percorrere quasi 5 chilometri a piedi, tra freddo e neve, per raggiungere la scuola. E la sua foto, con i capelli completamente ricoperti dal ghiaccio, era diventata virale.
Oggi, ad un anno di distanza, molte cose per lui sono cambiate. E in meglio. Le autorità cinesi hanno infatti provveduto a fornire alla sua famiglia una nuova casa, vicina alla scuola, e ora per arrivarci a Wang bastano dieci minuti.
Dei cambiamenti non hanno beneficiato però solo Wang e la sua famiglia. I nuovi investimenti delle autorità cinesi hanno infatti riguardato tutto il territorio della provincia dello Yunnan. Anche la struttura scolastica è stata potenziata con nuovi impianti di riscaldamento ed è stato realizzato un dormitorio per i bambini che abitano lontano.