Brexit verso il voto, ma 200 parlamentari richiedono un nuovo accordo con Bruxelles

Secondo l'iniziativa presa dai deputati Spelman e Dromey, è stato richiesto alla May di escludere l'uscita del paese dalla Ue senza l'accordo con Bruxelles.

Theresa May

Theresa May

globalist 7 gennaio 2019
Il 15 gennaio, il Parlamento britannico voterà il piano della premier Theresa May sulla Brexit: lo scrive la Bbc online citando fonti governative.
Nel frattempo, dice sempre la Bbc, oltre 200 parlamentari hanno firmato una lettera indirizzata alla premier esortandola ad escludere un'uscita del Paese dalla Ue senza un accordo con Bruxelles.
L'iniziativa è della deputata Tory Caroline Spelman e del deputato del Labour Jack Dromey, secondo i quali una Brexit senza un accordo porterà a perdite di posti di lavoro. I parlamentari firmatari della lettera, appartenenti ad entrambi i gruppi Leave e Remain, sono stati invitati per un incontro con la May domani. In un articolo pubblicato ieri sul Telegraph, l'ex ministro degli Esteri Boris Johnson ha affermato che l'opzione di una Brexit senza accordo è "la più vicina a ciò che la gente ha votato" nel referendum del 2016.