Un video con Cherif Chekkat mentre rapinava una farmacia in Germania

Il killer di Strasburgo ha un passato da criminale comune. Le telecamere lo ripresero durante un colpo del 2016 in cui rubò 315 euro

Cherif Chekkat

Cherif Chekkat

globalist 13 dicembre 2018

Mentre il bilancio delle vittime della strage dei mercatini di Natale di Strasburgo peggiora, è stato diffuso un video in cui si vede il terrorista rapinare una farmacia in Germania.
Il fatto risale al gennaio 2016. Cherif Chekkat indossa un berretto scuro e ha i capelli lunghi. Con un cacciavite è riuscito a entrare nella farmacia Christophorus a Engen, nello stato del Baden-Württemberg. Ha rubato circa 315 euro, ma è stato catturato ed è finito in prigione.
Oggi, a quasi 48 ore dall’attentato l’uomo è ancora in fuga. In molti ipotizzano si possa essere rifugiato proprio in Germania, dalla quale ha ricevuto una telefonata poco prima della strage (alla quale non ha mai risposto).
Secondo il sito bfmtv.com, le sue tracce si perdono nel quartiere di Strasburgo dove risiede e dove è stato inseguito la sera della tragedia. Proprio a Neudorf era stato raggiunto anche la mattina di martedì. Doveva essere fermato per un tentato omicidio avvenuto in casa di un taxista avvenuto lo scorso agosto.