Un anno d'amore: l'Australia celebra l'anniversario dei matrimoni omosessuali

Dopo 12 mesi sono già molte le coppie che hanno potuto coronare il loro sogno

Courtney e Tanealle Woods

Courtney e Tanealle Woods

globalist 6 dicembre 2018

È passato un anno da quando l'Australia ha legalizzato i matrimoni omosessuali. Un anno in cui coppie che stavano già insieme da una vita hanno potuto coronare il sogno di vedersi riconosciuto il loro amore. E perché no, anche di sposarsi alla maniera tradizionale, in abito bianco e smoking, camminando verso l'altare con la marcia nuziale e il bouquet in mano. Un matrimonio normale, come dovrebbe essere l'amore. 


"È sempre stato più di un voto per noi e la nostra comunità, è stato ottenere un diritto che avremmo da sempre dovuto avere" hanno raccontato Courtney e Tanealle Woods, qui ritratte nel giorno più bello delle loro vite.