Top

A Cuba internet adesso arriva anche sui telefonini

La società, che gestisce le telecomunicazioni di Cuba, ha spiegato che per utilizzare internet dai propri telefoni servirà un dispositivo con tecnologia 3G.

Internet sui telefonini a Cuba
Internet sui telefonini a Cuba

globalist

5 Dicembre 2018 - 18.29


Preroll

Un altro piccolo passo verso l’innovazione in un paese che ha avviato una stagione di riforme e che, al di là dei tanti problemi anche di natura democratica, è al primo posto come istruzione, assistenza medica e stato sociale in un centro-america nella quale i poveri sono abbandonati a loro stessi, analfabeti e destinare a morire se ammalati.
Adesso il governo di Cuba ha annunciato che i cittadini dell’isola potranno accedere alla rete internet attraverso i propri telefoni cellulari, misura considerata un passo fondamentale per lo sviluppo tecnologico del Paese.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Continuiamo a fare progressi nella informatizzazione della società» e questa iniziativa è «un’ulteriore prova dell’importanza data dal governo all’informatizzare del paese», ha spiegato in un tweet il presidente cubano Miguel Diaz Canel.

Middle placement Mobile

Lo sviluppo dei servizi legati alla rete Internet sull’isola è stato lento e con una bassa velocità di connessione, situazione che ora le autorità vogliono risolvere con un programma più dinamico. La società statale cubana delle telecomunicazioni Etecsa ha annunciato che sarà possibile utilizzare internet dal proprio cellulare.

Dynamic 1

La società, che gestisce tutte le telecomunicazioni commerciali nazionali di Cuba, ha spiegato che per utilizzare internet dai propri telefoni, i cittadini dovranno disporre di un dispositivo con tecnologia 3G. L’accesso alla rete sarà reso disponibile a tutti gli utenti, ma in modo graduale nel tempo.

«La nostra politica ha voluto concentrarsi su Internet come strumento utile per le persone, che deve essere disponibili per tutti», ha detto alla stampa locale Jorge Luis Perdomo, ministro delle Comunicazioni cubano, sottolineando che la rete «incoraggia lo sviluppo economico, sociale e culturale».

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile