Top

Un uomo ha preso a picconate la stella di Trump sulla Walk of Fame di Hollywood

Austin Clay, 24 anni, è stato arrestato. Le reazioni sono state di condanna, ma non è certo la prima volta che la stella di Trump viene vandalizzata

La stella di Trump, distrutta
La stella di Trump, distrutta

globalist

25 Luglio 2018 - 19.25


Preroll

La stella di Donald Trump sulla Hollywood Walk of Fame è stata presa a picconate da un uomo, secondo quanto riferisce l’ufficiale della polizia di Los Angeles Ray Brown. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo una testimone, Patricia Cox, l’uomo, Austin Clay, 24 anni, è stato probabilmente scambiato dalla folla per un operaio. Ora Clay è stato arrestato con l’accusa di vandalismo., con una cauzione di 20.000 dollari. L’uomo non ha rivelato le ragioni del suo gesto, che è stato fortemente condannato da Leron Gubler, Amministratore delegato della Camera di Commercio di Hollywood, che ha dichiarato: “la Walk of Fame è un’istituzione di Los Angeles e della California. Se le persone sono scontente di un’onoreficenza, che protestino in accordo con la legge, non distruggendo un monumento di proprietà pubblica”.

Middle placement Mobile

Non è però la prima volta che la stella di Trump viene vandalizzata: vengono infatti spesso riportati casi di proprietari di cani che lasciano che i loro animali facciano i loro bisogni sulla stella o di passanti, sia turisti che americani, che rivolgono gesti osceni al simbolo sul marciapiede. “Alcuni la pestano sotto i piedi, altri vi sputano sopra, qualcuno vi appicica sopra degli adesivi” ha riferito Francisco Javier, che lavora sulla Hollywood Walk of Fame. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage