Top

Sesso in cambio di scoop: la cronista del Nyt imita House of cards

Nei guai Ali Watkins: sarebbe venuta a conoscenza di notizie riservate da un alto funzionario del Senato con cui aveva una relazione

Ali Watkins
Ali Watkins

globalist

18 Giugno 2018 - 08.26


Preroll

Nei guai Ali Watkins del New York Times, la cronista che voleva essere come Zoe Barnes di House of cards. Il suo giornale, racconta il Corriere della Sera, sta indagando sulla sua relazione con James Wolfe, 57 anni, ex funzionario responsabile della sicurezza nella Commissione Intelligence del Senato, quella delle inchieste parlamentari più delicate, a cominciare dal Russiagate.
Ali Watkins, 26 anni, è autrice di numerosi scoop, pubblicati inizialmente su Politico e Buzzfeed. Il 3 aprile 2017, per esempio, fu lei a rivelare che Carter Page, uno dei consiglieri di Donald Trump, aveva incontrato un’ex spia russa durante la campagna elettorale del 2016. Poi il passaggio al Nyt, da cui viene assunta nel dicembre 2017, lo stesso mese in cui è terminata la relazione con Wolfe.
Watkins non ha mai nascosto la sua passione per House of cards. nel 2013, quando era ancora una studentessa, scriveva su twitter: “voglio essere come Zoe Barnes… almeno fino alla quarta puntata. Andare a letto con la propria fonte, specie se è un parlamentare vendicativo?”. E ancora “su una scala etica da 1 a 10, quanto vale fare come una vera Zoe Barnes per ottenere notizie?”.
Wolfe è finito sotto inchiesta, racconta ancora il Corriere, ed è stato poi arrestato il 14 giugno dall’Fbi, per aver rivelato alla Watkins e ad altri tre giornalisti quanto dicevano documenti consegnati dai servizi segreti alla commissione Intelligence. Lui ha negato ma è poi emerso che Wolfe era strettamente sorvegliato, e quindi i suoi messaggi e telefonate scambiati con la Watkins erano stati tutti intercettati dalla Giustizia Usa. Ora il funzionario rischia 15 anni di prigione solo per aver mentito al Federal Bureau.
Sempre il 14 giugno il New York Times ha annunciato un’indagine interna sulla condotta di Ali Watkins e “accertamenti sulla relazione con Wolfe e su ciò che la reporter aveva rivelato ai precedenti datori di lavoro”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage