Top

Scandalo in Missouri: si è dimesso il governatore accusato di abusi sessuali

Eric Greitens è accusato di aver ricattato una donna dopo averla costretta a rapporti sessuali

Eric Greitens
Eric Greitens

globalist

30 Maggio 2018 - 08.36


Preroll

Si è dimesso in seguito alle accuse di abusi sessuali, rivelate da una tv americana, il governatore dello stato del Missouri Eric Greitens.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’uomo, 44 anni, sulla poltrona di governatore dal gennaio 2017, ha comunicato ieri le sue dimissioni.

Middle placement Mobile

Lo scandalo era stato raccontato da una tv locale: Greitens, secondo quanto riportato dai media, aveva scattato una foto compromettente di una donna minacciandola se avesse rivelato i loro incontri, caratterizzati da rapporti sessuali non consensuali e violenti.

Dynamic 1

Oltre all’accusa di abusi, l’ex governatore era finito sotto inchiesta per uso improprio della lista di donatori, di una fondazione di beneficenza da lui fondata, per raccogliere soldi per la sua campagna elettorale.

Greitens in un primo momento si era difeso parlando di “caccia alle streghe politica” e “gossip-spazzatura”. Due settimane fa aveva chiesto scusa con un post su Twitter per il dolore causato dalle accuse alla famiglia e al popolo del Missour, ribadendo comunque la sua innocenza. Ieri è arrivata la notizia delle dimissioni. 

Dynamic 2

Il caso del governatore del Missouri è l’ultimo capitolo di una lunga serie di scandali sessuali che hanno travolto negli ultimi mesi il mondo della politica, dello spettacolo, del cinema americani. Tutto è partito dalle accuse mosse al produttore di Hollywood Harvey Weinstein da diverse attrici e modelle attraverso le colonne del New Yorker e del New York Times, poi sfociata nel movimento #MeToo e in diverse denunce penali. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage