George Bush senior torna in ospedale: bassa pressione e affaticamento

L'ex presidente 93enne ricoverato nel Maine. Il portavoce: "è sveglio e vigile"

George Bush

George Bush

globalist 28 maggio 2018

L'ex presidente degli Stati Uniti, George H.W. Bush, è stato nuovamente ricoverato in un ospedale del Maine in seguito a bassa pressione e affaticamento.

Lo ha riferito il suo portavoce Jim McGrath. In un tweet ha specificato che l'ex presidente 93enne resterà con tutta probabilità "per alcuni giorni sotto osservazione" presso la struttura ospedaliera Southern Maine Health Care. Ha poi sottolineato che H.W. Bush "è sveglio e vigile".
Il nuovo ricovero dell'ex presidente Usa segue quello dello scorso 22 aprile, il giorno dopo i funerali della moglie Barbara, per un'infezione al sangue. In quel caso Bush era stato curato presso l'ospedale Metodista di Houston, in Texas. Una notizia che era stata accompagnata dalla preoccupazione legata soprattutto all'età di Bush. I primi passi avanti si erano avuti il 25 aprile, quando la famiglia ha comunicato che l'ex inquilino della Casa Bianca aveva lasciato il reparto di terapia intensiva. Poi il 5 maggio erano arrivate le dimissioni dall'ospedale.