Top

Per seguire il Gps provoca un incidente: uccisa famiglia di 4 persone

È successo alla famiglia Stephenson a Davenport, in Florida. Nello scontro la famiglia è morta mentre il conducente dell'altra auto è ancora vivo

L'incidente
L'incidente

globalist

4 Aprile 2018 - 15.46


Preroll

Una famiglia di quattro persone è morta sul colpo in un assurdo incidente in Florida, vicino Davenport. Le vittime, inglesi, sono Adam Stephenson, 30 anni, la moglie Maryanne (29) e i genitori di lui, Bryan (66) e Sheralyn Stephenson (56). I quattro si trovavano in vacanza e stavano tornando da Cape Canaveral, dove avevano assistito al lancio del razzo SpaceX Falcon.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lungo il tragitto, il Gps ha rilevato che sulla strada si era verificato un altro incidente e ha quindi consigliato ad Adam, che guidava, di fare un’inversione a U. Adam ha eseguito la manovra, senza accorgersi di un pick-up che veniva nella direzione opposta e che non ha fatto in tempo a frenare: le due auto si sono scontrate e nell’impatto gli Stephenson sono morti tutti sul colpo. Il guidatore del pick-up, un 28enne della zona, ha invece riportato delle ferite non gravi.

Middle placement Mobile

“Erano stati reindirazzati dal Gps, che gli diceva di fare inversione a U, ma sfortunatamente non hanno visto il traffico che sopraggiungeva in senso contrario”, ha dichiarato a Fox13 il vice sceriffo del dipartimento di polizia di Titusville, Todd Hutchinson. “L’impatto è stato molto violento e tutta la famiglia è morta sul colpo”, ha aggiunto. Ad impedire agli Stephenson di vedere il pickup che sopraggiungeva in senso opposto potrebbe essere stata la vegetazione che adorna lo spartitraffico, composta di siepi e alberi. A stabilirlo sarà l’indagine di polizia.

Dynamic 1

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage