Musicista tiene un concerto durante la sua operazione al cervello

La concertista Anna Henry si è sottoposta a un intervento per combattere i tremori a mani e testa che stavano mettendo a rischio la sua carriera

Un frammento del video

Un frammento del video

globalist 3 aprile 2018

Anna Henry è una concertista, ma la sua carriera era a rischio a causa dei tremori a mani e testa che le erano causati da una malattia ereditaria. Ha così deciso di sottoporsi a un'operazione per ridurli. E durante l'intervento al cervello, avvenuto al Memorial Hermann Hospital di Houston, in Texas, mentre i chirurghi la sottoponevano a una procedura di stimolazione cerebrale profonda, Anna ha tenuto un "concerto" con il suo flauto.







Tenere il paziente sveglio e "collaborativo" durante un intervento al cervello permette di poter monitorare e minimizzare potenziali danni a determinate funzioni cerebrali provocati dalla chirurgia.