Top

Il portavoce di Putin: "Grazie Theresa May per non aver ancora capito i russi"

Kondrashov, portavoce della campagna elettorale: "quando accusi i russi, noi facciamo quadrato intorno al potere. E il potere è Putin"

Theresa May
Theresa May

globalist

18 Marzo 2018 - 19.40


Preroll

“Ancora una volta, la Gran Bretagna non ha capito la Russia e i russi: tutte le volte che ci accusano di qualcosa in modo infondato, il popolo russo si unisce al centro della forza e il centro della forza è Putin”. Lo ha detto Andrei Kondrashov, portavoce della campagna elettorale di Vladimir Putin, che ha ringraziato – provocatoriamente – la premier britannica Theresa May per l’aumento dell’affluenza alle urne, che è risultata più alta del 10%. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il riferimento di Kondrashov è ovviamente alla spia Serghei Skripal e la figlia Yulia, uccisi a Salisbury in quello che la Gran Bretagna continua a considerare come un regolamento di conti russo con la sua ex-spia. 

Middle placement Mobile

   

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage