Top

Cane costretto a viaggiare in una cappelliera, muore in volo

Bufera sulla United Airlines. E' successo su un volo Houston-New York

United Airlines
United Airlines

globalist

14 Marzo 2018 - 09.50


Preroll

Un assistente di volo ha ordinato a una passeggera di mettere il cane nella cappelliera durante il volo ma, una volta a destinazione, il french bulldog di dieci mesi era morto.
E’ successo ieri nei cieli americani, su un volo della United Airlines da Houston a New York. A riferire il tragico fatto una passeggera che su twitter ha scritto: “Voglio aiutare questa donna e sua figlia. Hanno perso il loro cane a causa di un assistente di volo United. Il mio cuore è spezzato”, postando anche la foto delle due donne in lacrime.
Secondo le testimonianze di alcuni passeggeri, durante il volo più volte è stato sentito un cane abbaiare, ma nessuno si era accorto che fosse morto prima dell’arrivo all’aeroporto di La Guardia a New York.
Molte e dure le critiche alla compagnia aerea, diventate virali sui social network. United Airlines si è scusata ammettendo l’errore. “Questo è stato un tragico incidente che non sarebbe mai dovuto accadere, gli animali non dovrebbero mai essere collocati nelle cappelliere. Ci assumiamo la piena responsabilità di questa tragedia ed esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e ci impegniamo in solido. Stiamo investigando a fondo sull’accaduto per evitare che si ripeta”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage