Top

Sotto i 15 anni è stupro: la Francia approva la nuova età del consenso

La decisione è stata appoggiata da medici ed esperti legali

In Italia l'età del consenso è fissata ai 14 anni
In Italia l'età del consenso è fissata ai 14 anni

globalist

6 Marzo 2018 - 18.52


Preroll

L’età del consenso per i rapporti sessuali in Francia è stata fissata a 15 anni: il governo approverà nei prossimi giorni un insieme di nuove misure contro le molestie e le violenze sessuali.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Marlène Schiappa, ministro delle pari opportunità, ha accolto la decisione, raccomandata da medici ed esperti legali e appoggiata anche da Macron. 

Middle placement Mobile

Il nuovo limite comporterà che il sesso di un adulto con una persona fino ai 15 anni di età sarà considerato stupro. Attualmente, per l’accusa di stupro è necessario dimostrare che il sesso con una persona 15enne sia stato imposto con la forza.

Dynamic 1

In base all’attuale legislazione, se non vengono dimostrate la violenza o la coercizione, l’accusa prevede solamente l’abuso sessuale di un minore e non lo stupro, con una pena massima di cinque anni di reclusione e una multa di 75mila euro, rispetto alle pene molto più severe previste per lo stupro.

In Europa, l’età del consenso varia da paese a paese: in Italia, così come in Austria, Germania, Ungheria e Portogallo è fissata a 14 anni, mentre in Grecia, Polonia e Svezia a 15. Belgio, Inghilterra, Olanda, Spagna e Russia invece hanno alzato l’età a 16 anni, mentre a Cipro il limite arriva addirittura ai 17 anni. 

Dynamic 2

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile