Trovato il relitto dell'aereo precipitato dopo il decollo da Teheran

Nelle ricerche impiegati sessanta elicotteri, che hanno dovuto combattere contro condizioni atmosferiche avverse, che stanno interessando da giorni i luoghi del disastro

Uno degli elicotteri impiegati nelle ricerche del relitto dell'ATR 72 iraniano

Uno degli elicotteri impiegati nelle ricerche del relitto dell'ATR 72 iraniano

globalist 20 febbraio 2018

E' stato trovato, dopo ore di intense ricerche, rese difficili dalle condizioni atmosferiche avverse, il relitto dell'aereo di linea iraniano precipitato domenica scorsa con 66 persone a bordo, nessuna delle quali è sopravvissuta al disastro. Il relitto è stato trovato sulla montagna di Dena, nel sud-ovest del Paese, ha detto un portavoce dei guardiani della rivoluzione iraniani.
Sessanta elicotteri sono stati impegnati nelle ricerche, scattate subito dopo che l'aereo, pochi minuti dopo il decollo da uno degli aeroporti di Teheran, era scomparso dai radar, sulla perpendicolare dei monti Zagros. Nella zona, nel momento dell'incidente, era in corso unn tempesta di neve.
L'aereo, un ATR 72 della compagnia iraniana Aseman Airlines, stava facendo un collegamento tra Teheran e la città di Yasouj, nel sud-ovest del Paese.