Top

Pyongyang non si ferma: pronta a lanciare un nuovo satellite-spia

Lo sostiene un giornale sud-coreano, citando fonti di Seul. Il satellite sarebbe messo in orbita da una postazione mobile

Lancio di un missil nord-coreano
Lancio di un missil nord-coreano

globalist

26 Dicembre 2017 - 09.36


Preroll

La Corea del Nord avrebbe completato la costruzione di un satellite, chiamato Kwangmyongsong-5, che potrebbe essere lanciato utilizzando uan postazione mobile. A scriverlo è un giornale sud-coreano.
Secondo alcuni esperti il programma spaziale della Corea del Nord è solo una copertura per il suo programma di missili balistici.
La settimana scorsa il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha adottato una nuova serie di sanzioni per costringere Pyongyang a rinunciare al suo programma nucleare.
“Recentemente abbiamo appreso, attraverso diversi canali, che la Corea del Nord ha completato la costruzione di un nuovo satellite chiamato Kwangmyongsong-5 – ha detto una fonte governativa al quotidiano sud coreano- . Il loro progetto è quello di mettere in orbita un satellite dotato di telecamere e strumenti di telecomunicazione”.
L’intelligence sudcoreana ritiene che il satellite possa essere messo in orbita con un lanciatore mobile e non dal sito di Sohae.
Rodong Sinmun, l’organo ufficiale del partito al potere in Corea del Nord, ha ribadito, recentemente, il diritto di Pyongyang a lanciare satelliti, difendendo la “natura pacifica” del programma spaziale.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile