Nella notte Ong e Guardia Costiera hanno salvato 255 migranti dalla morte

Tre richieste di soccorso erano state lanciate da natanti in difficoltà per le avverse condizioni atmosferiche.

Migranti soccorsi in mare

Migranti soccorsi in mare

globalist 26 dicembre 2017

Tre richieste di soccorso sono state lanciate, nella notte, da natanti che avevano a bordo migranti e che, nel Mediterraneo, si trovavano in difficoltà anche per le avverse condizioni atmosferiche.
Ma poi in tre distinte operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera a Roma sono stati salvati 255 migranti. "Si trovavano a bordo di un gommone e due barchini e sono stati tratti in salvo da un'unità inserita nel dispositivo Eunavfor Med e da un'unità di una Ong", ha reso noto la Guardia costiera.
Da parte sua Open Arms ha detto: "Nessuno si riposa finché c'è vita alla deriva, è inverno e ci sono bambini a bordo e ogni minuto conta - dice il coordinatore di Proactiva Open Arms Oscar Camps - abbiamo individuato una prima imbarcazione con 120 persone a bordo, molto esposta e alla deriva, altre due sembrano scomparse". Ma poi il lieto fine.