Vietnam: si aggrava il bilancio dei morti e dei dispersi dopo il tifone Damrey

Sale a 89 nove il numero delle vittime - annegate o travolte dal crollo delle loro abitazioni, investite dall'acqua - mentre i dispersi sono 18.

Inondazioni in Vietnam

Inondazioni in Vietnam

globalist 8 novembre 2017

Si aggrava, con il passare delle ore, il bilancio delle vittime e dei danni che il tifone Damrey sta provocnando in Vietnam. I morti accertati sono 89, mentre il numero dei dispersi è salito a 18. Molte delle vittime sono morte nel crollo delle loro abitazioni, altre sono annegate a causa delle inondazioni. 
In aumento anche il numero dei feriti che sono stati curati in ospedale, al momento 174.
Gravi disagi anche per la circolazione, con molte strade impraticabili a causa dell'acqua che in alcuni punti ha superato il metro di altezza. Il governo di Hanoi ha stanziato, per i primi soccorsi, 44 milioni di dollari.
Nei prossimi giorni, nella città storica di Hoi An, vicino Da Nang, è in programma il summit dell'Apec, al quale parteciperanno i leader degli Stati che si affacciano sul Pacifico, quali Donald Trump, Xi Jinping e Vladimir Putin. Ma nella zona non vengono segnalati danni significativi.