Top

Hamilton, con la vittoria ad Austin, ad un passo dal trionfo

Il britannico ha preceduto Vettel e Raikkonen. Verstappen retrocesso al quarto posto per una penalizzazione, dopo un sorpasso spericolato. Alla Mercedes la coppa costruttori

La Mercedes d Hamilton ad Austin
La Mercedes d Hamilton ad Austin

globalist

23 Ottobre 2017 - 09.00


Preroll

E’ ormai ad un passo il quarto titolo mondiale di Formula 1 per Lewis Hamilton che, seguendo lo stesso copione di sempre, ha vinto anche ieri, ad Austin, lasciandosi alle spalle Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Niente di nuovo sotto il sole, quindi, anche se il circuito texano, forse il più divertente in assoluto, ha riservato belle battaglie lungo il ‘cavatappi’, come viene chiamata la serie di curve velocissime che lo caratterizzano. Anche nel Gran premio degli Stati Uniti non c’è stata storia dopo che, superando Vettel che lo aveva bruciato alla partenza, Hanilton ha cominciato a guidare con la solita sicurezza, mettendo tra lui ed i ferrarista non un grande distacco in termini di secondi, ma una irridente sicurezza nella propria vettura e su se stesso. Perchè, formalmente, lui e Bottas hanno la stessa macchina, ma il britannico sa sfruttarla in ogni suo piccolissimo segreto, portandola sempre o quasi alla vittoria. Ad Hamilton ora mancano pochi punti – che potrebbero arrivare dal prossimo Gran Premio, in Messico – per avere la certezza matematica della vittoria nel campionato, anche se nessuno si fa illusioni in un miracolo che rilanci le speranze della Ferrari. La Rossa c’è, ma le manca lo spunto per pareggiare lo strapotere dei cavalli delle Frecce d’argento che, incassati i punti di Austin, si sono aggiudcate la coppa Costruttori, che non è solo un trofeo, ma un bel gruzzolo di milioni di dollari.
Una manovra delle sue, ovvero meravigliosamente spericolate, è costata a Max Verstappen una penalizzazione che lo ha fatto scendere dal podio, a favore di Raikkonen. Peccato perchè la risalita del cucciolo di leone della Red Bull dal sedicesimo posto in griglia era stata la cosa più bella della giornata.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage