Top

I peshmerga: l'attacco iracheno a Kirkuk è una dichiarazione guerra

Si tratta in realtà di un braccio di ferro sulla proclamazione di indipendenza del Kurdistan dopo il risultato del referendum del 25 settembre.

Bagdad attacca i curdi
Bagdad attacca i curdi

globalist

16 Ottobre 2017 - 08.07


Preroll

L’operazione che i curdi temevano è scattata: le forze militari dell’Iraq sono avanzate nella ricca regione petrolifera di Kirkuk e hanno preso il controllo di vaste aree senza incontrare resistenza dei combattenti peshmerga. La notizia è stata data dalla tv di stato di Baghdad, con un annuncio nel quale si afferma che il blitz è finalizzato a “imporre la sicurezza nella zona con la cooperazione della popolazione e dei peshmerga”. 
Si tratta in realtà di un braccio di ferro sulla proclamazione di indipendenza del Kurdistan dopo il risultato del referendum del 25 settembre. E anche gli Stati Uniti si sono messi in allarme tanto da ammonire entrambe le parti dall’evitare “azioni destabilizzanti che mettano a rischio la stabilità dell’Iraq e distraggano dalla battaglia contro l’Isis”. In particolare in questa fase in cui si sta sferrando l’attacco decisivo a Raqqa.
La portavoce del Pentagono Laura Seal ha affermato la volontà di “continuare a supportare un Iraq unificato” e ha ricordato che “nonostante l’infelice decisione del governo regionale del Kurdistan di procedere con un referendum unilaterale, il dialogo rimane la migliore opzione per scongiurare tensioni”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Peshmerga,attacco è dichiarazione guerra L’attacco a Kirkuk, “condotto da forze irachene e milizie addestrate dall’Iran equivale a una dichiarazione di guerra contro il Kurdistan”: lo afferma il comando generale delle forze Peshmerga in una nota. “Siamo rattristati dal fatto che alcuni ufficiali dell’Unione patriottica del Kurdistan (Puk) – la formazione che faceva riferimento a Jalal Talabani, ndr – abbiano collaborato in questo complotto e tradito il Kurdistan abbandonando i check-point”.
   

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage