Top

Si spacciava per filantropo: arrestato per aver abusato di bambini ciechi

Un cittadino britannico di 54 anni è stato arrestato ieri dalla polizia indiana con l'accusa di aver abusato sessualmente di tre bambini non vedenti in un istituto di New Delhi.

Bambini indiani a scuola- immagine d'archivio
Bambini indiani a scuola- immagine d'archivio

globalist

5 Settembre 2017 - 08.29


Preroll

Per fortuna che si presentava come filamntropo. E invece era aguzzino: un cittadino britannico di 54 anni è stato arrestato ieri dalla polizia indiana con l’accusa di aver abusato sessualmente di tre bambini non vedenti in un istituto di New Delhi da lui aiutato materialmente ed economicamente.
La polizia ha reso noto che l’uomo ha lavorato fino allo scorso aprile in una azienda di Gurgaon (alla periferia sud della capitale) ed era un assiduo frequentatore dell’Associazione nazionale per i non vedenti in cui svolgeva lavoro di volontariato e a cui aveva più volte donato denaro.
Ma sabato, ha ancora detto la polizia, l’uomo ha portato tre dei bambini in una stanza violentandoli. La vicenda è venuta improvvisamente alla luce per l’ingresso nella stanza di un inserviente che resosi conto di quanto avvenuto, ha informato la direzione dell’istituto.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile