Il Cricket per promuovere i diritti della donne: la battaglia dei guerrieri Maasai

The Maasai Cricket Warriors: usano da anni lo sport per portare avanti le battaglie contro le mutilazioni genitali femminili e i matrimoni precoci

I guerrieri Maasai in Kenia
I guerrieri Maasai in Kenia

globalist Modifica articolo

29 Agosto 2017 - 21.59


Preroll AMP

Loro sono i famosi e leggendari guerrieri Maasai. Guerrieri che ora fanno parte della squadra The Maasai Cricket Warriors, in Kenya e stanno usando da diversi anni lo sport per avere visibilità nelle battaglie contro le ingiustizie sociali nella loro comunità.
Usando il Cricket hanno lanciato una campagna contro pratiche culturali degenerative e distruttive quali il Fgm (Mutilazioni Genitali Femminili) i matrimoni precoci, le spose bambine e sensibilizzano la popolazione sull’aumento dei casi di Hiv/Aids.
I guerrieri Maasai stanno usando il cricket per dare più forza e protezione alle ragazze e alle donne, talvolta anche vittime per l’abuso di alcol. Non solo: si sforzano anche di costruire la pace tra le comunità.

Top Right AMP



OutStream AMP
Box recommendation AMP
Box recommendation AMP

Articoli correlati

Top AMP