Top

Bonucci firma il divorzio con la Juve e arriva a casa del Diavolo: domani visite mediche

Bonucciade: il difensore juventino Leo e la nuova storia d'amore col Milan dopo la rottura con Allegri

Leo al Milan: 10 milioni di ingaggio per lui
Leo al Milan: 10 milioni di ingaggio per lui

Desk

14 Luglio 2017 - 14.57


Preroll

Chi l’avrebbe mai detto. Anzi no. I segnali di una liason finita c’erano infatti tutti e, adesso, Leo Bonucci si riaccasa. Al Milan che, dopo l’ingaggio di Biglia, mette a segno quello con lo juventino del reparto arretrato. Mica gratis: 40 milioni entrano nelle casse della Vecchia Signora, la cifra più alta mai pagata per un difensore italiano, mentre altri 10 comprensivi di bonus sono l’ingaggio del top player. Cornuti e mazziati i tifosi bianconeri. Quelli più sanguigni si sono lasciati andare ai soliti improperi sul web: “Buffone infame.. vattene, perdente..brucerò la tua maglia”. Lui, dall’alto dei suoi sei scudetti conquistati con la Juve, non si cura di loro, guarda e passa. L’arrivo a Casa Milan, nel pomeriggio, per la firma è caratterizzato dai convenevoli di rito: Bonucci si è detto colpito dall’accoglienza che i tifosi gli hanno riservato. In serata, a Milanello, i test atletici al MilanLab; domani mattina, invece, le visite mediche. Che il Diavolo avesse tentato Bonucci, si sapeva. Il boccone mal digerito dagli amanti dell’ortodossia calcistica è che, solo 9 mesi fa, il difensore aveva detto che da Torino non sarebbe mai andato via, al costo di incatenarsi ai cancelli. In 9 mesi però cambiano tante cose, e la gestazione del malumore ha portato il giocatore della Nazionale a rimangiarsi la dichiarazione d’amore. Forse colpa di Allegri/Alfredo? È ancora aperta la ferita del 17 febbraio scorso, giorno della lite in campo con l’allenatore durante il match col Palermo: parole dure, tribuna a Oporto. Da allora la crepa si è allargata e Leo ha guardato anche oltre confine, in Inghilterra, magari a casa di Antonio Conte, che lo ha reso uno dei centrali più forti in circolazione. Si è parlato anche di Barcellona per fare coppia con Pique. Ma la corte di Montella ha avuto la meglio. Bonucci sarà rossonero, per buona pace dei tifosi e grande guadagno del club bianconero

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage