Il dolore non ha muri: ebrei e musulmani piangono insieme i loro figli a Manchester

Rennee Black ebrea e Sadik Patel imam musulmano si consolano a vicenda davanti al luogo della strage

Renee Black e Sadiq Patel

Renee Black e Sadiq Patel

globalist 25 maggio 2017

E' diventata virale l'immagine della scena ripresa da decine di fotografi presenti alla veglia di Manchester. Fa il giro del mondo la storia di Renee Black, 93 anni ebrea  e Sadiq Patel, imam musulmano, davanti al luogo della strage, a Manchester, rendono omaggio, insieme ad altre migliaia di persone, alle giovani vittime travolte dall'esplosione provocata da un kamikaze.
Si tengono per mano, si consolano a vicenda. Quella scena viena ripresa da decine di fotografi presenti alla veglia di Manchester.
Renee e Sadiq  erano giunti da Blackburn e fanno parte dell'Interfaith Forum, un'organizzazione che favorisce lo scambio tra gli uomini che hanno fede diversa.