Top

La rivelazione Mélenchon: siamo orgogliosi, ora restiamo uniti

Il candidato della sinistra ha sfiorato il 20%. Sul ballottaggio: non è mio compito dare indicazioni

La rivelazione Mélenchon: siamo orgogliosi, ora restiamo uniti

globalist

23 Aprile 2017 - 22.51


Preroll

Un risultato inatteso alla vigilia. Quasi arrivando al 20% che è un dato clamoroso. E Mélenchon promette di dare ancora battaglia, soprattutto alle elezioni legislative: “Possiamo esser orgogliosi di quello che abbiamo realizzato. Siamo una forza consapevole ed entusiasta. Vi chiedo di restare uniti e in movimento, e di essere un movimento, perché” sfide e difficoltà devono ancora esser raccolte. Lo ha dichiarato il candidato della sinistra radicale alle presidenziali francesi, Jean-Luc Mélenchon, a proposito dell’esito del primo turno.
“Ognuno di noi sa in coscienza qual è il suo dovere, non ho ricevuto alcun mandato da tutti coloro che hanno deciso di sostenere la mia candidatura per esprimersi al posto loro sul da farsi. I prossimi giorni devono essere segnati da consapevolezza e carattere”, ha aggiunto.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage