Top

Putin assassino? Il Cremlino vuole le scuse di Fox News

Il portavoce del presidente russo, Dmitri Peskov: sono dichiarazioni offensive e inammissibili

Trump e Putin
Trump e Putin

globalist

6 Febbraio 2017 - 11.36


Preroll

Trump se l’era cavata con una battuta: anche l’America è assassina. Ma a Mosca non hanno affatto gradito e adesso il Cremlino si aspetta delle “scuse” dalla tv conservatrice americana Fox News per aver definito Putin “un assassino”: lo ha annunciato il portavoce del presidente russo, Dmitri Peskov, parlando di dichiarazioni “offensive e inammissibili”.
 “Vladimir Putin non è un killer?”, aveva chiesto a Donald Trump il conduttore Bill O’Reilly. Al che il presidente americano ha risposto: “Pensi che l’America sia così innocente? Anche da noi ci sono molti assassini”. E poi ancora: “Anche noi abbiamo commesso molti errori. Pensa solo alla guerra in Iraq. Quanta gente è morta”.
Il portavoce di Putin non ha però commentato le parole di Trump. Ma ha chiesto le scuse della Tv americana.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile