Top

Per il Pentagono, Trump sceglie un "cane pazzo": James Mattis

Soprannominato "Mad dog" secondo il Washington Post sarà il numero 1 del Pentagono. Ma la sua nomina potrebbe essere bloccata dal Congresso

James Mattis
James Mattis

globalist

2 Dicembre 2016 - 10.56


Preroll

Donald Trump ha scelto chi sarà il nuovo capo del Pentagono durante la sua amministrazione. A guidare il dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America sarà l’ex generale dei marine James Mattis. A rivelare la notizia in esclusiva è stato il Washington Post. Il giornale ha detto che l’annuncio dovrebbe essere fatto al massimo la prossima settimana.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 La scelta di James Mattis , esperto stratega militare, è una chiara indicazione della politica estera di Trump, che sarà sicuramente molto diversa da quella porta avanti negli ultimi otto anni da Obama. La nomina dell’ex marine, 66 anni, probabilmente sarà apprezzata dalle forze militari statunitensi, dove è conosciuto con il soprannome di Mad dog, cane pazzo. Il suo record sul campo di battaglia invece potrebbe essere ostacolato dal Senato democratico, che quasi certamente tenterà di bloccare la sua nomina al Pentagono.

Middle placement Mobile

Mattis aveva lasciato l’uniforme circa 4 anni fa, dopo aver operato soprattutto sullo scacchiere mediorientale. Per diventare il numero 1 del Pentagono Mattis, come ha ribadito il Washington Post, avrà bisogno che il Congresso vari una nuova legislazione, poiché secondo la legge federale non può essere ministro della Difesa un militare che sia stato in servizio nei precedenti 7 anni.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage