Top

Uomo accoltella passeggeri alla stazione di Monaco: un morto

Terrore a Monaco. Il bilancio è di un morto e 3 feriti, di cui uno grave. Testimoni: 'Urlava Allah Akbar'. L’uomo è stato arrestato

Polizia tedesca, immagine d'archivio
Polizia tedesca, immagine d'archivio

globalist

10 Maggio 2016 - 09.27


Preroll

Attentato alla stazione di Grafing, a est di Monaco. Un uomo armato di coltello ha colpito questa mattina, 10 maggio 2016, quattro persone. Uno degli accoltellati – non è chiaro se si tratti di un uomo o di una donna – è apparso subito in condizioni disperate. Trasportato in ospedale è morto a causa delle ferito.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Secondo alcuni testimoni, l’aggressore mentre colpiva a caso i passeggeri ha urlato più volte: “Allah Akbar”, ovvero “Dio è grande”. L’uomo è stato subito arrestato dagli agenti presenti sul posto.

Middle placement Mobile

La polizia criminale della Baviera ha aperto una indagine. Sempre la stampa tedesca, che ha riportato le prime parole del sindaco di Monaco di Baviera, Angelika Obermayr, l’autore del gesto sarebbe un cittadino tedesco: si tratterebbe di un giovane già noto alle forze dell’ordine per altri reati.

Dynamic 1

Disagi sulla circolazione ferroviaria, la linea S4 è rallentata. Il binario numero della stazione di Grafing, una stazione di treni locali, rimarrà chiuso fino alle 12.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage