Top

Fratello turco? Qui parla l'Isis

Il quotidiano Cumhuriyet, che ha già due giornalisti in carcere, pubblica le trascrizioni di colloqui che provano come Ankara abbia rifornito i terroristi islamici.<br>

Fratello turco? Qui parla l'Isis

redazione

25 Febbraio 2016 - 16.48


Preroll

Il quotidiano turco Cumhuriyet ha pubblicato ieri le trascrizioni di alcuni colloqui telefonici tra ufficiali dell’Armata turca schierata a ridossi dei confini con la Siria e Mustafa Demir, un esponente di rilievo del cosiddetto Stato islamico,e dalle conversazioni emerge la prova schiacciante di quanto si sostiene da tempo, ovvero del fatto che Ankara fornisce assistenza e armamenti ai terroristi islamici.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Questa prova è destinata a provocare effetti a catena, poiché dimostra senza ombra di dubbio come il regime di Rexxep Taypp Erdogan stia seguendo una politica contorta e tnti di giocare su più tavoli: adesso si temono ritorsioni nei confronti dei giornalisti, ma nel frattempo il sasso è lanciato. I documenti resi pubblici dal giornale fanno parte degli atti di un caso giudiziario, più precisamente del processo in corso alla Terza corte criminale di Ankara contro lo Stato islamico. L’indagine , viene riferito, è nata dopo che sei cittadini turchi hanno riferito alla polizia che alcuni dei loro parenti si erano uniti i terroristi, e da quel momento almeno 19 persone sono state tenute sotto sorveglianza. L’indagine infine è sfociate nell’incriminazione di 27 persone.

Middle placement Mobile

“Le trascrizioni delle conversazioni telefoniche ed altri documenti delle indagini hanno rivelato che Mustafa Demir ricevuto denaro da contrabbandieri ache operano sul confine e che ha collaborato con gli ufficiali turchi per quanto riguarda incroci di personale e materiale”, scrive “Cumhuriyet”. Nella prima trascrizione, tradotta in inglese, il terrorista Demir sta parlando con un ufficiale dell’Armata turca.”.

Dynamic 1

“Dove sei, grande fratello? Sei nel posto in cui ti ho detto di essere?”.

L’ufficiale turco risponde: “Sì. Abbiamo anche visto, i tuoi uomini …”

Dynamic 2

Ancora Demir: “E ‘possibile per voi fare in modo che io parli con il comandante di qui, per quanto riguarda gli affari? Sarebbe utile stabilire un contatto, penso che voi ci possiate aiutare”.

Ancora l’ufficiale: “Va bene, dammi un’oretta di tempo, ho due postazioni lì. Al peggio, ti dirò chi è il comandante della stazione e potrai dargli un’occhiata …

Dynamic 3

In un’altra trascrizione, Demir parla presumibilmente parla con un altro ufficiale turco, il quale lo avverte che lui ed i suoi compagni sono “in un campo minato” e chiede al terrorista di andare da lui immediatamente.

“Abbiamo roba; vieni qui da questo lato, gli uomini sono qui … “, dice la voce del turco.

Dynamic 4

“Va bene, grande fratello, sto arrivando..il campo minato è lo stesso posto il luogo in cui ho dato una macchina al tenente Burak?”

Mustafa è segnalato anche per avere stretti legami con un leader dell’estremismo islamico, Ilhami Bali, ritenuto responsabile di attentati suicidi di Ankara, che hanno colpito pesantemente la capitale nel mese di ottobre uccidendo più di 100 persone, ma questo non è l’unico caso di cooperazione tra esercito turco e militanti dello Stato islamico rivelato da “ Cumhuriyet”: nel maggio scorso il giornale aveva ha riferito che un convoglio turco, stato presumibilmente colpito da un attacco aereo nel nord-ovest della Siria, stava trasportando armi destinate alle organizzazioni terroristiche, e per questo a novembre il redattore capo ,Can Dundar, ed il capo dell’ ufficio di Ankara, Erdem Gul, sono stati arrestati e si trovano attualmente nella prigione di Silivri in attesa del processo. Nessuna data è stata ancora fissata, ed i procuratori chiedono l’ergastolo per entrambi. Dundar e Gul non sono accusati di aver scritto il falso, ma di di “raccolta di documenti di Stato segreti per fini di spionaggio politico e militare”, così come del “tentativo di rovesciare il governo della Repubblica di Turchia”.

Dynamic 5

Fonte: Agenzie

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile