Top

Fra' play boy e la Dark Lady

La donna di Simeon Nimac, francescano scappato con la cassa del convento era una direttrice di banca, che è sparita dopo aver dirottato all'estero 4,5 milioni di euro

Fra' play boy e la Dark Lady

Desk

22 Ottobre 2012 - 12.41


Preroll

La vicenda di fra’ Simeon Nimac, detto Sime, scappato con il danaro della Provincia francescana di Croazia e arrestato dopo una lunga fuga con una donna a bordo di un’auto sportiva, si va arricchendo ogni giorno di particolari. La “Slobodna Dalmacija” riferisce che il monaco non si è portato via solo 1,3 milioni di euro ma ne ha messi assieme quattro volte tanti, e che la compagna era la direttrice di un’agenzia bancaria che ha provveduto da tempo a spedire il danaro all’estero, prima di scomparire.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La fuga romantica insomma in effetti era una truffa pianificata con cura. Al frate poi non piacevano soltanto le auto sportive, in un piccolo porto della Dalmazia è stato rintracciato uno “yacht” riconducibile a lui ed infine si scopre che l’amica bancaria, sette giorni dopo aver ricevuto l’ultima “tranche” del danaro dei francescani, dopo 17 anni ha chiesto il divorzio a suo marito, che per inciso è un poliziotto. Insomma, quello che all’inizio era apparso solo come un colpo di testa del giovane religioso si sta rivelando giorno dopo giorno un piano molto ben studiato.

Middle placement Mobile

Per mesi fratello Nimac ha trasferito somme alla banca dell’amante e questa ha fatto in modo che all’Ordine dei francescani non arrivasse alcuna comunicazione. Adesso lui sta collaborando con gli inquirenti e avrebbe già rivelato che un parte della somma si trova in Svizzera, probabilmente il giudice chiederà che sia scarcerato dopo un mese anche se resta ancora da chiarire il vero ruolo nella vicenda della Provincia francescana, che ha formalizzato una denuncia solo pochi giorni fa.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage