Un italiano è l'uomo più veloce del mondo: Marcell Jacobs è medaglia d'oro nei 100 metri

Jacobs compie una gara da leggenda e conquista la medaglia d'oro: ha corso in 9"80

Marcell Jacobs campione olimpico nei 100 metri

Marcell Jacobs campione olimpico nei 100 metri

Globalsport 1 agosto 2021Globalsport

Marcell Jacobs nella storia dello sport italiano e mondiale: il 26enne velocista italiano ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo nei 100 metri.

L’atleta di Desenzano del Garda si migliora di nuovo correndo in 9”80 e vince la gara maestra dei Giochi Olimpici, diventando così l’uomo più veloce del pianeta.

Dietro di lui l’americano Kirley e il canadese De Grasse.

Con questo tempo non solo ritocca ulteriormente il suo record italiano e quello europeo stabilito in semifinale, ma diventa il decimo uomo più veloce di sempre nella storia dell'atletica.

Meraviglioso l'abbraccio con Gianmarco Tamberi, capitano della nazionale di atletica avvolto nel tricolore, che aveva vinto l'oro pochi minuti prima nel salto in alto.

Un jet azzurro è planato sui Giochi: Jacobs ha avuto un tempo di reazione più alto rispetto agli avversari e nonostante la partenza 'lenta' è arrivato con margine davanti a tutti.