Casini critica il governo sugli stadi: "Riaprire solo a 1000 tifosi è ridicolo"

Il senatore centrista: "Viene da pensare a cosa abbiano fatto di male le società di Serie B, che non avranno diritto nemmeno a questa piccola deroga"

Casini

Casini

globalist 19 settembre 2020

Il calcio è sempre luogo di polemiche. E ovviamente le scelte in tempo di Covid fanmno discutere anche se, a dire il vero, pochi tengono in conto che la curva epidemiologica sta peggiorando, per quanto la situazione sia sotto controllo.

"Francamente l'idea di aprire impianti, tipo lo Stadio Olimpico o San Siro, con la capienza che hanno, consentendo l'ingresso solo a 1000 spettatori è già di per sé ridicolo. Ma lo diventa ancor di più pensando a cosa abbiano fatto di male le società di Serie B, che non avranno diritto nemmeno a questa piccola deroga. In realtà penso che il dilettantismo rischi di creare danni irreparabili allo sport".


Lo dice in una nota il senatore centrista Pier Ferdinando Casini.