La Juve batte l'Inter in rimonta e i nerazzurri si infuriano con Orsato

La squadra di Spalletti ha giocato quasi tutta la partita in 10 per l'espulsione di Vecino. Polemiche per l'arbitraggio

I giocatori dell'Inter protestano con Orsato

I giocatori dell'Inter protestano con Orsato

globalist 28 aprile 2018

Juventus batte Inter 3-2 nel secondo anticipo della 35ma giornata di serie A, disputato a San Siro. Orsato contestato, soprattutto per il mancato secondo giallo a Pjanic che già ammonito aveva fatto un'entrata scomposta.


Icardi in lacrime Higuain esulta


Incredibile serata per Mauro Icardi, segna ma non basta: Luciano Spalletti lo sostituisce con Santon e la Juventus rimonta e vince nel giro di due minuti con Cuadrado e Higuain, il quale poi festeggia sul campo dopo il fischio finale. Lacrime, invece, per il capitano interista al quale arriva l'affetto di San Siro che lo applaude a lungo a gara finita. La Juventus ipoteca lo scudetto, mentre per l'Inter restano tre partite da vincere per la corsa Champions


Il tabellino


Inter-Juventus 2-3 (0-1).
Inter (4-2-3-1): Handanovic 5, Cancelo 6.5, Skriniar 5.5, Miranda 6.5, D'Ambrosio 5 (49'st Karamoh sv), Vecino 4.5, Brozovic 5.5, Candreva 6.5, Rafinha 6.5 (36'st Borja Valero sv), Perisic 6.5, Icardi 7 (40'st Santon 4.5). (27 Padelli, 46 Berni, 2 Lopez, 13 Ranocchia, 29 Dalbert, 23 Eder, 99 Pinamonti). All.: Spalletti 5.
Juventus (4-3-3): Buffon 5.5, Cuadrado 7, Rugani 5, Barzagli 4.5, Alex Sandro 5.5, Khedira 5 (16'st Dybala 6.5), Pjanic 6 (35'st Bentancur sv), Matuidi 5.5, Douglas Costa 6.5, Higuain 7, Mandzukic 4.5 (21'st Bernanrdeschi). (23 Szczesny, 16 Pinsoglio, 3 Chiellini, 4 Benatia, 21 Howedes, 26 Lichtsteiner, 22 Asamoah, 8 Marchisio). All.: Allegri 7.
Arbitro: Orsato di Schio 4.5.
Reti: nel pt 13' Douglas Costa; nel st 7' Icardi, 20' Barzagli (autorete), 42' Cuadrado, 44' Higuain.
Angoli: 8-2 per la Juventus. Recupero: 6' e '5. Espulsi: 18' pt Vecino per condotta violenta. Allegri al 45' st. Ammoniti: Cuadrado, Pjanic, Barzagli, Mandzukic, Alex Sandro per gioco scorretto; D'Ambrosio, Brozovic per comportamento non regolamentare. Var: 3.
Spettatori: 78.328 per un incasso di 5.297.508 euro.
** I GOL ** - 13' pt: con un perfetto cross Cuadrado pesca al limite dell'area piccola Douglas Costa, che sorprende Candreva e con una rasoiata mancina infila un incerto Handanovic. - 7' st: la punizione dalla trequarti di Cancelo è un assist per Icardi, che sfugge alla marcatura di Higuain e di testa batte Buffon. - 20' st: Perisic si beve Cuadrado e crea un cross teso rasoterra, su cui interviene Barzagli, che nel tentativo di anticipare Icardi fa autorete. - 42' st: Dybala inventa un filtrante per Cuadrado che sfugge a Santon e dal fondo, complice una deviazione di Skriniar, sorprende un Handanovic ancora poco reattivo. - 44' st: con un'incornata da vero centravanti, Higuain segna il 3-2 sfruttando una punizione di Dybala e una dormita di Santon.