Per Pjaca rottura del legamento crociato: stagione finita

L'attaccante croato si è infortunato nel match di qualificazione a Russia 2018 contro l'Estonia

Marko Pjaca, infortunio in Croazia-Estonia

Marko Pjaca, infortunio in Croazia-Estonia

globalist 29 marzo 2017

Brutte notizie per Marko Pjaca, attaccante della Croazia e della Juventus: come si legge sul tweet ufficiale della federcalcio croata nel match di ieri contro l'Estonia, il giocatore si è procurato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, oltre a una parziale lesione del menisco e a un'altra lesione del collaterale. Stagione finita dunque per il classe 1995 di Zagabria, che rivedremo in campo nel 2017-18.


Nel comunicato pubblicato via Twitter si legge: "Gli esami strumentali hanno rivelato una grave lesione dei legamenti crociati del ginocchio destro di Pjaca dopo l'infortunio subito contro l'Estonia. Buona fortuna con il recupero! ‪#BeStrong". Il periodo di stop dovrebbe essere di circa sei mesi. Nella prossime ore, Pjaca sarà sottoposto a un intervento chirurgico.


La Juve dovrebbe ora poter accedere all'indennizzo stabilito dal Fifa Protection Program, che risarcisce i club per infortuni di almeno 28 giorni maturati da un calciatore con la sua Nazionale. Il compenso è calcolato in un risarcimento pari allo stipendio quotidiano del giocatore, fino a 20.548 euro giornalieri, moltiplicato per un massimo di 365 giorni: nelle casse del club bianconero potrebbe arrivare circa un milione e mezzo di euro.