Ecclestone non è più il signore della Formula 1: mi hanno fatto fuori

Dopo l'acquisizione di Liberty Media, il patron della massima serie resta come presidente onorario

Bernie Ecclestone

Bernie Ecclestone

globalist 24 gennaio 2017

La formula 1 fa fuori l’uomo che l’ha rivoluzionata. Bernie Ecclestone. Si chiude un’era, perché, dopo 40 anni il vecchio patron abbandona il campo e l’amministrazione della Formula 1 Group con l’arrivo di Liberty Media, il consorzio americano che ha ricevuto il via libera all’acquisizione per 7, 5 miliardi di euro.


“Sono stato deposto oggi, mi hanno fatto fuori” ha dichiarato sarcastico l’86enne alla rivista tedesca Auto Motor und Sport. “La mia nuova posizione è di presidente onorario, anche se non so cosa significhi”. A sostituirlo sarà Chase Carey