Crisi Napoli, con il Besiktas perde 3 a 2

Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Maurizio Sarri: il Besiktas vince al San Paolo

Napoli-Besiktas 2-3

Napoli-Besiktas 2-3

globalist 19 ottobre 2016

E' crisi per il Napoli che perde per la terza volta consecutiva. Gli uomini di Maurizio Sarri cadono in casa, perdendo 3-2 con il Besiktas che, con questa vittoria, riapre clamorosamente il discorso qualificazione in un girone che vedeva il Napoli come favorito dopo le prime due giornate

Privo di bomber Milik, Sarri non conferma Manolo Gabbiadini al centro dell'attacco affidandosi a Mertens nel ruolo di falso nove.


L a partita la bblocca Adriano, poi momentaneo pareggio di Mertens ma il gol di Aboubakar manda gli ospiti al riposo in vantaggio. Insigne sbaglia rigore poi Gabbiadini segna dal dischetto, ma Aboubakar spegne le speranze dei partenopei.


Scelte sbagliate quelle di Sarri, come confermare un Jorginho spaesato che lancia sul finire di primo tempo il contropiede letale di Aboubakar. Gabbiadini, entrato della panchina, trova anche il 3-2 su rovesciata in fuorigoco, ma se da un lato l'assistente coglie il fuorigioco della punta italiana, dall'altra non vede quello di Aboubakar che con la sua doppietta sigla il 3-2 finale che sgretola le certezze degli azzurri e riapre un girone che, ora vede 3 squadre in 4 punti grazie alla vittoria del Benfica sulla Dinamo Kiev.