Top

Usa troppo forti, ma il Setterosa è d'argento

Le ragazze della pallanuoto ci provano, ma le campionesse del mondo sono superiori. Un podio bellissimo per l'Italia.

Una fase della partita
Una fase della partita

globalist

19 Agosto 2016 - 22.00


Preroll

Il Setterosa perde sin dalle prime battute. Per emozione o per convizione di inferiorità cede sin dall’inizio, subisce, patisce e non reagisce quando va in svantaggio. L’inerzia della finalissima non cambia per tutta la partita e crolla progressivamente davanti all’organizzazione delle americane, campionesse uscenti e campionesse mondiali.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il bis d’oro lo fa per la prima volta la nazionale americana, ma l’Italia torna sul podio a distanza di 12 anni dal trionfo di Atene. Le ragazze di Fabio Conti, che erano imbattute, sentono il peso della finale contro avversarie che sembrano decisamente pià forti. Per di più le americane hanno una formidabile pantera in porta, Ashleigh Johnson.
Alla fine il passivo è pesante: finisce 12-5. A loro l’oro, alle azzurre un meritato e straordinario argento.

Middle placement Mobile
Usa-Italia 12-5 (4-1, 1-2; 4-1, 3-1)
MARCATRICI: 1’11” Mathewson, 2’25” Radicchi, 3’27” Neushul, 7’02” Craig, 7’51” Fischer; 10’28 Radicchi, 10’55” Fattal, 15’01” Bianconi; 16’39” Fattal, 19’23” Neushul, 21’18” Seidemann, 22’43” Emmolo, 23’45” Steffens s.n.; 24’26” Fischer, 26’40” Musselmann rig., 31’19” Neushul.
USA: Johnson (Hill), Musselman, Siedemann, Fattal, Clark, Steffens, Mathewson, Neushul, Aria Fischer, Gilchrist, Mackenzie Fischer, Craig; n.e. Hill. All. Krikorian.
ITALIA: Gorlero, Tabani, Garibotti, Queirolo, Radicchi, Aiello, Di Mario, Bianconi, Emmolo, Pomeri, Cotti, Frassinetti; n. Teani. All. Conti. ARBITRI. Alexandrescu (Rom) e Buch (Spa). NOTE: superiorità numeriche Usa 3 (1 gol), Italia 4 (0).
ALTRE FINALI – 3° posto: Russia-Ungheria 19-18 (3-3, 4-3, 1-3, 4-3, rig. 7-6), 5° p.: Spagna-Australia 12-10; 7° p.: Cina-Brasile 10-5.
 
MVP – La Steffens è la mvp del torneo. Gli altri premi: portiere Ashleigh Johnson (Usa); altri ruoli: Arianna Garibotti, Rita Keszthelyi (Uns), Madeline Musslman (Usa), Ash Southern (Aus), Barbara Bujka (Ung).
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile