Top

Nel Gran Premio d'Europa domina Rosberg, Vettel è secondo

Rosberg allunga in classifica: più 24 punti su Hamilton, oggi solo quinto. Quarta l'altra rossa di Raikkonen, dietro al sorprendente Perez.

Gran Premio d'Europa: vittoria per Rosberg
Gran Premio d'Europa: vittoria per Rosberg

globalist

19 Giugno 2016 - 17.10


Preroll

È tutto tropo facile per Nico Rosberg, che vince con facilità il primo Gp d’Europa della storia dell’Azerbaigian. A Baku, sulle rive del Mar Caspio, il tedesco della Mercedes ha trionfato davanti a Sebastian Vettel della Ferrari. Il pilota è così in testa al mondiale con 24 punti sul suo compagno di squadra, Lewis Hamilton, oggi solo quinto, e a più 45 punti da Vettel.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ottima la prova delle rosse sotto gli occhi del presidente Sergio Marchionne, arrivato all’alba dall’Italia per dare il suo sostegno: la squadra non ha mollato e si è difesa come ha potuto rispetto alle Mercedes, che però sono nettamente migliori rispetto alla Ferrari. Al terzo posto si è piazzato un sorprendente Sergio Perez, che ha preceduto nella classifica finale Raikkonen, quarto ma penalizzato di 5 secondi in gara per il taglio della linea della pit lane. Sesto Bottas, solo settimo Ricciardo seguito da Verstappen e Hulkenberg.

Middle placement Mobile

Nessuna grande emozione insomma si è registrata nel circuito cittadino di Baku: una location straordinaria, ma una pista non all’altezza delle Formula 1. Tra l’altro – fatto raro nelle corse automobilistiche soprattutto nei nuovi circuiti – molti spalti erano vuoti.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage